Cerca
  • Francesco Colelli

😩 STANCHEZZA CRONICA? PROVA QUESTO SUPERALIMENTO!

Aggiornamento: 14 giu


INDICE

 

Introduzione


Il termine "superfood" è diventato così popolare che ci si potrebbe chiedere che cosa rende un alimento "super"?


Indubbiamente, quando si tratta di alimenti integrali e pieni di sostanze nutritive, sono tutti un po' "super" a modo loro.


Alcuni sono eccezionalmente ricchi di vitamine e minerali, mentre altri sono dei veri e propri centri di potere proteico a base vegetale.


E molti di essi sono in grado di soddisfare entrambe le esigenze!


È possibile anche classificare questi alimenti in base a un obiettivo nutrizionale specifico che hai in mente.


Prendiamo, ad esempio, i superalimenti per avere più energia, dei quali abbiamo parlato in questo post.


Fra i sette diversi alimenti che aumentano i livelli di energia, il mio preferito in assoluto, senza alcuna esitazione, è la spirulina.


Spirulina: un alimento di prima scelta per sostenere i livelli di energia


Forse ti sarà capitato di assumere la spirulina in polvere oppure mescolata ad un frullato (dona una splendida tonalità verde scuro o blu brillante alle bevande).


Questo ortaggio marino deriva da un tipo di batterio chiamato cianobatterio, spesso indicato come alga blu-verde.


La spirulina è al primo posto nella lista dei migliori alimenti per alzare i livelli di energia.


Questa pianta è ricca di vitamine e minerali essenziali.


In un solo cucchiaio di spirulina, infatti, troviamo:

  • l'11% della dose dietetica raccomandata (RDA) di vitamina B1 (tiamina)

  • il 15% della RDA di vitamina B2 (riboflavina)

  • il 21% della RDA di rame e

  • l'11% della RDA di ferro.

Inoltre, sono state condotte ricerche significative sul ruolo della spirulina nelle prestazioni, in particolare nell'attività fisica associata ai livelli di energia.


Questo ha senso, dato che la spirulina contiene anche quantità significative di magnesio (che supporta la funzione muscolare e nervosa) e di potassio (che facilita la contrazione muscolare).


La spirulina è anche un'incredibile fonte di proteine di origine vegetale: contiene infatti tra il 55 e il 70% di proteine.


Quest'alga è particolarmente indicata per una dieta vegana perché è ricca di vitamina B12, che tende a essere più difficile da trovare nei piatti vegani.


Una carenza di B12 può provocare un calo dei livelli di energia, quindi è essenziale che tutti ne facciano il pieno. :)


La spirulina è certamente potente, ma ha un sapore altrettanto forte, quindi la polvere di spirulina pura può essere difficile da incorporare nei pasti, soprattutto all'inizio.


Ecco perché ti consiglio di cospargere questa polvere su qualsiasi piatto: verdure arrostite, insalata, pasta, carne alla griglia...


Puoi persino mescolarla ai dessert per aggiungere alcuni nutrienti invisibili.


Conclusioni


I superalimenti sono tutti "super" per motivi diversi.


La spirulina si guadagna un posto in questo gruppo, grazie alla sua capacità di fornire proteine di origine vegetale, di offrire tonnellate di vitamine e minerali e di sostenere i livelli di energia.


E i benefici non si fermano qui!


Se ti interessa conoscere tutte le proprietà della spirulina, leggi la guida completa, cliccando qui:



 

FRANCESCO COLELLI


Nutrizionista registrato presso la "British Association for Nutrition", Francesco è specializzato in "Human Nutrition and Wellbeing" e vanta oltre 5 anni di esperienza nell'ambito della nutrizione clinica e della telemedicina, a livello internazionale.


 

"I nostri articoli sono sottoposti a revisione e controllo medico da parte di specialisti certificati per garantire che tutte le affermazioni su condizioni mediche, sintomi, trattamenti e diete siano accurate e riflettano le linee guida attuali e le ultime ricerche scientifiche."

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti